Domande frequenti

1. Quanti giorni dura la cura di Panchakarma?
2. Quale tipo di malattia cura il Panchakarma?
3. Per quale tipo di malattia non è consigliata la cura del Panchakarma?
4. Le cure Ayurvediche ed il Panchakarma sono rimborsabili dal sistema sanitario?
5. Bisogna prenotare per avere le cure al vostro centro?
6. Cosa devo sapere per il pre-trattamento a casa?
7. Quale dieta bisogna assumere durante il trattamento?
8. Il trattamento di Panchakarma serve anche a dimagrire?
9. Qual è la differenza tra un trattamento di Panchakarma in Italia ed in uno dei paesi d’origine dell’Ayurveda?

1. Quanti giorni dura la cura di Panchakarma?

Una cura completa di Panchakarma può essere da un minimo di 3 giorni fino 12/21 giorni e più. Il trattamento comprende un profondo procedimento detossificante. Consigliamo le seguenti possibilità: 3 giorni come prova iniziale 7/10 giorni di trattamento per prevenzione rivitalizzazione e cura di eventuali patologie 14 giorni per disturbi gravi 21 giorni per gravi disturbi cronici. Periodi di trattamenti più brevi possono portare ad un piacevole rilassamento, ma non hanno lo stesso effetto purificante di una terapia di Panchakarma completa.

2. Quale tipo di malattia cura il Panchakarma?

Il Panchakarma aiuta a ripristinare l’equilibrio dell’intera fisiologia e quindi aiuta in caso di malattie croniche, fisiche, mentali ed emozionali e soprattutto previene la formazione di malattie.

3. Per quale tipo di malattia non è consigliato la cura del Panchakarma?

Il trattamento ayurvedico di panchakarma non è raccomandato in casi di malattie croniche nella fase acuta ed in caso d’infiammazioni acute. Il trattamento completo non è consigliabile a persone fisicamente molto debilitate e a donne in stato di gravidanza. E’ consigliabile in questi casi una visita con uno dei nostri medici ayurvedici che potranno prescrivere i preparati dell’Ayurveda Maharishi e trattamenti più adeguati alla situazione; il Panchakarma potrà essere poi effettuato in un secondo tempo a discrezione del medico.

4. Le cure Ayurvediche ed il Panchakarma sono rimborsabili dal sistema sanitario?

NO, non dal sistema sanitario italiano poiché la medicina Ayurvedica non è ancora riconosciuta dal sistema sanitario nazionale anche se ci sono alcune proposte di leggi per il riconoscimento delle medicine olistiche tra cui anche l’Ayurveda.

5. Bisogna prenotare per avere le cure al vostro centro?

Sarebbe opportuno prenotare poiché c’è anche una fase di pre-trattamento da eseguire a casa che deve essere concordata con il medico Ayurvedico. Il trattamento di Panchakarma deve essere prenotato almeno 1 settimana prima.

6. Cosa devo sapere per il pre-trattamento a casa?

La cura Panchakarma prevede un pre-trattamento. Per migliorare ulteriormente gli effetti della cura del Panchakarma, qualche giorno prima dell’inizio del trattamento, favorite una dieta vegetariana, una cena leggera a base di minestre e bevete molta acqua calda. Questa deve essere bollita per almeno 10 minuti conservata in una thermos. Il nostro medico Ayurvedico vi darà una dieta personalizzata per il pre-trattamento.

7. Quale dieta bisogna assumere durante il trattamento?

La dieta prevede una cucina assolutamente Ayurvedica vegetariana e biologica. Per gli ospiti che effettuano la cura completa del Panchakarma, una dieta personalizzata sarà stabilita dal medico all’inizio della cura.

8. Il trattamento di Panchakarma serve anche a dimagrire?

In generale si può perdere qualche chilo dopo qualche giorno di trattamento. Chi invece ha dei problemi di sottopeso seguirà una dieta appropiata che non gli farà perdere peso.

9. Qual è la differenza tra un trattamento di Panchakarma in Italia ed in uno dei paesi d’origine dell’Ayurveda?

Inanzitutto il viaggio a cui ci si sottopone elimina parte del beneficio della cura dovuto ad uno squilibrio di Vata, in quanto sarebbe opportuno per qualche giorno dopo la cura adottare un regime di vita rilassato e tranquillo ed un viaggio del genere di certo non aiuto lo scopo. Gli standard di qualità e d’efficienza e d’igiene sanitaria per la salute sono da noi considerati al massimo delle esigenze mentre in parecchie cliniche in Oriente non raggiungono i nostri livelli. Inoltre i trattamenti della medicina dell’Ayurveda Maharishi sono eseguiti secondo le tecniche originali trasmesse da Maharishi Mahesh Yogi mentre in Oriente è molto comune trovare cliniche che non praticano l’Ayurveda Maharishi.